Classifica ricavi, Manchester United davanti a tutti. Napoli nella top 20

Red Devils inarrivabili con quasi 700 milioni, Juventus prima italiana al 10° posto

di Redazione ITASportPress

Il 2018 è iniziato da ormai quasi un mese, ma nel calcio internazionale è ancora tempo di classifiche annuali. Non individuali, ma di squadre. Deloitte ha stilato quella dei ricavi, dominata come da copione dalle big della Premier League.

Ben quattro le squadre inglesi nelle prime dieci posizioni: davanti a tutti, però, non c’è il Manchester City dominatore del campionato, stabile al quinto posto come nel 2016-2017 a quota 527,7 milioni, bensì i cugini dello United, ancora nettamente davanti grazie a sponsor e blasone. I Red Devils si attestano a quota 676,3 milioni di euro, meglio anche di Real Madrid (674,6 milioni) e Barcellona (648, 3 milioni).

Al quarto posto il Bayern Monaco con 587,8. Dopo il City ecco Arsenal, Paris Saint Germain, Chelsea e Liverpool e solo al 10° posto la prima italiana, la Juventus, con “appena” 405,7 milioni, ma in crescita rispetto ai 338,9 della stagione precedente.

Per quanto riguarda le altre italiane, l’Inter cresce di 80 milioni passando dalla 19.a alla 15.a posizione, scendono invece il Milan e la Roma, ora rispettivamente al 21° e al 24° posto, entrambe sopravanzate dal Napoli, che entra nelle prime 20: per gli azzurri 19° posto con 200,7 milioni.

L’accesso e le performance nelle Coppe Europee si confermano il principale motore per la crescita dei club in termini di ricavi: si tratta di una ghiotta occasione per le squadre italiane che, se da un lato ottengono ricavi da diritti tv inferiori rispetto ad altre Top League, dall’altro potranno contare, dalla prossima stagione, sull’innalzamento – da tre a quattro – del numero di societa’ ammesse alla prossima edizione della Champions League. A farla da padrone, come sempre, è la Premier League che piazza ben 10 club nella top 20, un record della Money League. A parte le top five (United, City, Arsenal, Chelsea e Liverpool) ci sono il Tottenham (11mo), il Leicester (14mo), il West Ham (17mo), il Southampton (18mo) e l’Everton (20mo).

Ecco la classifica top 20 per fatturato:

1) Manchester United 676,3
2) Real Madrid 674,6
3) Barcellona 648,3
4) Bayern Monaco 587,8
5) Manchester City 527,7
6) Arsenal 487,6
7) Psg 486,2
8) Chelsea 428,0
9) Liverpool 424,2
10) Juventus 405,7
11) Tottenham 355,6
12) Borussia D. 332,6
13) Atletico M. 272,5
14) Leicester 271,1
15) Inter 262,1
16) Schalke 230,2
17) West Ham 213,3
18) Southampton 212,1
19) Napoli 200,7
20) Everton 199,2
22) Milan 191,7
24) Roma 171,8.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy