Colonia, Olkowski indagato per aggressione dopo rissa col vicino

Colonia, Olkowski indagato per aggressione dopo rissa col vicino

Dopo la vittoria per 2-0 contro il Darmstadt, il terzino polacco ha invitato qualche amico a casa: un vicino, però, non ha gradito e ne è nata una colluttazione

di Redazione ITASportPress

Dopo la partita vinta 2-0 sul Darmstadt lo scorso 27 agosto, Pawel Olkowski, terzino del Colonia, ha invitato nella sua dimora alcuni suoi amici, che poi intorno alle 21 sono andati via lasciando l’abitazione. Secondo foxsports.it, successivamente è suonato nuovamente il campanello e il polacco è andato ad aprire, convinto che uno dei suoi conoscenti si fosse scordato qualcosa: in realtà, però, era un nervoso vicino di casa, il quale a brutto muso lo ha accusato di disturbo della quiete pubblica. A quel punto, secondo le prime ricostruzioni, lo stesso signore avrebbe tentato di entrare in casa del giocatore 26enne che lo ha energicamente respinto. Così, da qui ne è nata una colluttazione nella quale ad avere la peggio è stato proprio il vicino arrabbiato. Al termine della rissa i due hanno chiamato le forze dell’ordine per denunciarsi a vicenda e sono state avviate delle indagini per ricostruire l’accaduto. Il club tedesco, intanto, ha preferito non commentare: “Siamo stati informati dal ragazzo nella giornata di domenica”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy