ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL MISTER

Conte non dimentica l’Arezzo: “Fu stagione dura ma diventai un vero allenatore”

Conte, getty images

Il mister ricorda i suoi inizi da allenatore

Redazione ITASportPress

Intervenuto in conferenza stampa a margine della sfida di quest'oggi del suo Tottenham contro il Morecambe di FA Cup, mister Antonio Conte, tecnico Spurs, ha parlato dei suoi inizi da allenatore ricordando i suoi esordi all'Arezzo, una tappa decisiva per la sua carriera e per la sua formazione come manager.

ALLENATORE - "Quando ho iniziato, ad Arezzo, è stata la stagione in cui fui esonerato dopo 9 partite, per poi essere richiamato quando ne mancavano 12-13", ha esordito Conte. "E nonostante un'importante penalizzazione avremmo potuto centrare la salvezza all'ultima gara. Certo, per me fu un momento duro, ma fu proprio in quella stagione e grazie a quelle difficoltà che diventai un vero allenatore. Fu una stagione difficile, ma so che quella fu l'annata nella quale diventai un bravo allenatore, proprio per via di tutto quello che è stato vissuto".

Parole importanti per Conte che in carriera, lo ricordiamo, ha avuto modo di allenare piazze importanti oltre all'Arezzo, come Bari, Siena, Atalanta, Juventus, Chelsea e Inter. Oltre che, ovviamente, la Nazionale italiana e ora il Tottenham.

 (Getty Images)
tutte le notizie di