Coronavirus, anche Hamsik in fuga dalla Cina. L’agente: “Marek tornato in Slovacchia. Situazione non facile”

Il procuratore sullo stato d’animo del centrocampista

di Redazione ITASportPress

Il coronavirus sta creando non pochi problemi alla Cina e al mondo intero. Anche le competizioni sportive hanno subito, giustamente, dei rallentamenti o addirittura degli stop forzati. Il calcio ne ha risentito come hanno testimoniato diversi personaggi. Anche una vecchia conoscenza della Serie A, Marek Hamsik, è stata vittima delle vicende che interessanto il continente asiatico.

A parlarne, nel corso di Radio Marte, è stato l’agente di Marekiaro, Juraj Venglos: “Come sta Hamsik? So che è in Slovacchia e sta bene. La squadra doveva stare in ritiro ma è stato soppresso a causa del coronavirus, spero che le competizioni possano riprendere quanto prima. Non è una situazione facile, incontrerò presto Marek per capire il suo stato d’animo”, ha detto il procuratore del centrocampista ex Napoli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy