Coronavirus, appello strappalacrime di Perin con i nonni: “Sono sopravvissuti alla guerra. Uniti ce la faremo”

Coronavirus, appello strappalacrime di Perin con i nonni: “Sono sopravvissuti alla guerra. Uniti ce la faremo”

Il portiere del Genoa e lo scatto social

di Redazione ITASportPress

Scende in campo per l’emergenza coronavirus anche Mattia Perin. Il portiere del Genoa ha voluto mandare un chiaro messaggio a tutti i fan e al popolo italiano su Instagram. Scatto social toccante in compagnia dei nonni e alcune frasi davvero toccanti: “Sono sopravvissuti alla guerra, i miei nonni. E di quel periodo mi hanno raccontato le incredibili difficoltà e i cambiamenti di abitudini che hanno subito drasticamente da un giorno all’altro. La cosa che più mi è rimasta impressa è la loro soddisfazione nel raccontare come ne sono usciti, come sono sopravvissuti. Glielo si legge negli occhi. Ne sono usciti con lucidità, con caparbietà, con quel carattere che noi italiani tiriamo fuori nelle grandi difficoltà. Stando uniti, aiutandoci l’un l’altro, consapevoli, proprio com’è accaduto ai nostri nonni, che sarà bello raccontare ai nostri figli quando saranno grandi, di come siamo usciti da questa circostanza, che non è una guerra ma comunque una corsa alla libertà. Sperando che anche i nostri figli diventino forti e consapevoli di quanto sia bello essere italiani”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy