Cobolli Gigli: “CR7 via dall’Italia per la mamma, ma prende il sole in piscina…”

Così l’ex presidente della Juventus sul ritorno in patria del portoghese

di Redazione ITASportPress

L’emergenza Coronavirus che sta colpendo il nostro Paese ha spinto diversi calciatori stranieri a lasciare l’Italia per tornare in patria. Tra questi Cristiano Ronaldo, attaccato ai microfoni di Radio Punto Nuovo dall’ex presidente della Juventus Giovanni Cobolli Gigli.

ATTACCO – “Criticare adesso è facile, ma, vista dal’esterno, non capisco perché certi giocatori siano voluti andare via dall’Italia: quando torneranno sarà difficile riprendere, dovranno rimanere quattordici giorni in quarantena. Alla Juventus la cosa si è complicata quando è andato via Cristiano Ronaldo: ha detto che era per la mamma, poi però si mostra solo a prendere il sole in piscina… Una volta fatta la concessione a lui, la situazione è degenerata”.

CORONAVIRUS, CRISTIANO RONALDO E JORGE MENDES DONANO UN MILIONE DI EURO ALL’OSPEDALE DI LISBONA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy