Dzyuba, ma cosa fai? Si masturba in video, la Russia annulla la convocazione

Il capitano dello Zenit dà scandalo

di Redazione ITASportPress

Artem Dzyuba, storico attaccante e capitano dello Zenit San Pietroburgo è stato protagonista di un clamoroso episodio a luci rosse. Il centravanti russo sarebbe stato ritratto in un video mentre è alle prese con un atto di autoerotismo. Dzyuba si sarebbe lasciato andare al piacere dopo aver notato la sua ex fidanzata Maria Orzul in un programma televisivo. Non potevano mancare le conseguenze alla vicenda che ha visto protagonista il capitano dello Zenit, che è stato di fatto escluso dalla lista dei convocati della nazionale russa.

“NON È SPORT”

Dzyuba, getty

Il commissario tecnico Stanislav Cherchesov ha commentato così la vicenda legata a Dzyuba: “La situazione di Dzyuba non ha nulla a che vedere con la nostra nazionale e con il punto di vista sportivo – spiega il CT russo – . Per questo non farò più commenti su questo argomento. Posso solo dire che vogliamo prepararci ai prossimi impegni con il massimo della concentrazione, senza farci distrarre da fattori esterni”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy