Dalla Svezia sono sicuri: “Ibrahimovic torna in Italia o si ritira”

Dalla Svezia sono sicuri: “Ibrahimovic torna in Italia o si ritira”

Thomas Wilbacher è sicuro: “La famiglia lo vuole a Milano”

di Redazione ITASportPress
Ibrahimovic

Ancora poche settimane e il futuro di Zlatan Ibrahimovic sarà finalmente svelato. L’attaccante svedese non ha ancora formalmente annunciato l’addio ai Los Angeles Galaxy, ma dalle interviste rilasciate negli ultimi tempi, oltre che dalle tumultuose dichiarazioni successive all’eliminazione della squadra dai playoff, sembra certo che la prosecuzione della carriera di Zlatan sarà in Europa.

Anzi chi Ibra lo conosce bene, ovvero i cronisti svedesi, si spingono oltre, pronosticando il ritorno del giocatore in Serie A, sette anni dopo l’addio al Milan. In caso contrario Ibrahimovic potrebbe anche decidere di ritirarsi.

A sostenerlo è Thomas Wilbacher che, intervenendo ai microfoni di Radio Sportiva, ha parlato anche dell’uscita del Commissioner della Mls che ha anticipato il ritorno di Ibra al Milan: “Abbiamo intervistato Ibra due settimane fa e abbiamo capito che o va in Italia o smette. Il Commissioner della MLS o non ha capito o ha detto la verità. Forse ha sentito il nome del Milan come indiscrezione e lo ha riportato. Secondo me Ibra non ha ancora scelto se continuare o smettere: se continua vuole andare a Milano, anche perché è la famiglia che lo vuole, poi comunque stando a Milano può giocare anche a Torino, Bologna o Firenze”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy