Dall’Inghilterra, dietrofront Lukaku? Il belga non forzerà la cessione

Dall’Inghilterra, dietrofront Lukaku? Il belga non forzerà la cessione

L’attaccante del Manchester United lascia tutto nelle mani del club

di Redazione ITASportPress
Lukaku attaccante belga

Questione di rispetto. Romelu Lukaku, attaccante del Manchester United, ha deciso di non arrivare allo scontro con la società per la sua cessione. Il belga, destinato a lasciare la Premier League, probabilmente per l’Italia e la Serie A, non forzerà la mano ai Red Devils lasciando ogni decisione alla società.

Secondo quanto riporta il Mirror, infatti, Lukaku, nonostante le recenti dichiarazioni in cui parlava apertamente di “nuova sfida all’estero”, non avrebbe alcuna intenzione di rovinare il suo rapporto con il Manchester United, anzi, per una questione di rispetto lascerà che ad occuparsi dell’eventuale trattative per la sua cessione sia la stessa società. Nessuna lotta tra club, giocatore e procuratore quindi. Una sorta di dietrofront che, però, non dovrebbe cambiare il suo futuro: Lukaku, infatti, sembra essere sempre più vicino all’Inter, con Antonio Conte che lo aspetta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy