ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL PARERE

De Biasi e lo scudetto: “Con la vittoria sulla Juventus, l’Inter…”

De Biasi (getty images)

Il commento del CT dell'Azerbaigian

Redazione ITASportPress

Intervistato nel corso di Stadio Aperto, trasmissione su TMW Radio, Gianni De Biasi, ct dell'Azerbaigian, si è soffermato su diversi temi legati all'attualità del calcio. Dalla Nazionale italiana al campionato con un passaggio sulla lotta scudetto.

NAZIONALE - "La sconfitta dell'Italia contro la Macedonia? Indigesta, i valori erano completamente diversi. [...]. Ciò che balza all'occhio quando mettiamo il naso fuori dai confini è che ci sono difficoltà. [...]". E ancora De Biasi ha aggiunto: "Se in Italia si è ancora in grado di costruire dei talenti? Il talento non si costruisce, si scopre. Anche nei ragazzini mingherlini, magari non fisicati ma di abilità tecnica. Il problema principale credo sia quello: i talenti nascono, ci sono, in Italia come negli altri paesi. Ci vogliono poi però gli scout che vadano a scoprirli per farli crescere, senza però doverli snaturare. Se lavori solo su tattica e fisica, il talento si perde".

SERIE A - Sulla lotta scudetto: "Juventus-Inter? Sul piano del gioco la Juventus avrebbe dovuto vincere ma non l'ha fatto e con grande sforzo l'Inter si è portata a casa il risultato. La aiuterà, in questo momento della stagione. Credo che l'autostima ritrovata permetterà di riprendere il ritmo rallentato ultimamente. Parliamo di un campionato bellissimo, che si giocheranno tra le prime tre. Oltre all'Inter c'è il Napoli che gioca bene e il Milan che è ancora primo".

 Juventus-Inter (getty images)
tutte le notizie di