De Laurentiis positivo al coronavirus, Ferrero gli tira le orecchie: “Sono un po’ arrabbiato ma gli auguro pronta guarigione”

Il patron della Sampdoria in isolamento come gli altri numeri uno dei club di Serie A

di Redazione ITASportPress
Ferrero

Massimo Ferrero sta bene anche se tira le orecchie ad Aurelio De Laurentiis a seguito della sua positività al coronavirus e la sua partecipazione all’Assemblea di Lega che ha costretto, in via precauzionale, tutti i presidenti dei vari club di Serie A a mettersi in isolamento. Parlando a Telenord, il numero uno della Sampdoria ha commentato quanto successo.

Ferrero: “Un po’ arrabbiato ma auguro pronta guarigione a De Laurentiis”

Ferrero
Ferrero (getty images)

“Sto bene, sono a casa mia a Roma”, ha dichiarato Ferrero. “Ho sempre indossato la mascherina, ma mi sono isolato perchè voglio tutelare la mia famiglia e la squadra”. E su De Laurentiis: “Tutto il mondo mi chiama, tutti i giornalisti vogliono sapere… Sono un po’ arrabbiato, ma auguro una guarigione definitiva al dottor De Laurentiis perchè la salute è importante. In bocca al lupo Aurelio, noi ce la caviamo. Siamo tutti isolati e che Dio ci assista”, ha concluso il patron della Sampdoria.

VIKY VARGA DELIZIA IL WEB

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy