De Magistris: “Soddisfatti per i lavori al San Paolo. Allan resta? Buon segno”

De Magistris: “Soddisfatti per i lavori al San Paolo. Allan resta? Buon segno”

Il sindaco di Napoli “festeggia” la permanenza del brasiliano: “Bisogna puntare a Europa League e Coppa Italia”

di Redazione ITASportPress

Salvo sorprese, anche Allan potrà giocare nel nuovo e ristrutturato ‘San Paolo’, che cambierà volto a partire dalla prossima estate.
Il centrocampista brasiliano, tentato, al pari del Napoli, dalla proposta del Paris Saint-Germain, non cambierà maglia a gennaio e forse neppure nel prossimo mercato estivo, quando però è lecito immaginare un nuovo assalto dei dominatori della Ligue 1.

Intanto, però, è tempo di festeggiare lo scampato pericolo, come fatto anche dal sindaco Luigi De Magistris, intervistato da Radio Kiss Kiss: “Questo è un bel segnale, serviva ai tifosi e alla squadra. Il Napoli deve poter contare su tutti i suoi campioni se vuole puntare all’Europa League e alla Coppa Italia, senza dimenticarci della qualificazione per la prossima Champions League: l’Inter si è avvicinata molto e dobbiamo fare attenzione”.

Il Primo Cittadino di Napoli ha parlato anche proprio dei lavori al ‘San Paolo’ in vista delle Universiadi, lasciando trasparire evidente soddisfazione: “Stiamo lavorando a ritmi notevoli superando anche ostacoli importanti. Si tratta di un investimento da oltre 30 milioni che dobbiamo gestire al meglio. Siamo molto soddisfatti, avremo uno stadio ristrutturato in gran parte e molto funzionale. Speriamo che i tifosi restino contenti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy