ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL GESTO

Demir, niente maglia ‘No War’ in Ucraina: “Ogni giorno in Medio Oriente muoiono persone”

Demir, niente maglia ‘No War’ in Ucraina: “Ogni giorno in Medio Oriente muoiono persone”

La decisione del giocatore

Redazione ITASportPress

La guerra in Ucraina ha colpito anche il mondo del pallone. Il calcio si è stretto in segno di solidarietà verso il popolo che sta subendo l'attacco della Russia e lo ha fatto con testimonianze e iniziative per far sentire la propria voce contro il conflitto.

Dalla Turchia,però, arriva la notizia di un caso decisamente controverso. Quello di Aykut Demir. Il capitano dell’Erzurumspor, club di seconda divisione turca, ha infatti rifiutato di indossare una maglia con un messaggio contro la guerra in Ucraina prima della sfida contro l'Ankaragucu. Una decisione che lo stesso calciatore ha spiegato a Fanatik: "Ogni giorno migliaia di persone muoiono in Medio Oriente. Anche io mi sento male e condivido il dolore degli innocenti, ma quelli che ignorano questa persecuzione adesso si mobilitano perché sta accadendo lo stesso in Europa. Non mi piace indossare quella maglietta perché non è stato fatto lo stesso per altri Paesi".

Insomma una richiesta di attenzione anche a quanto accade in altre zone del mondo e non solo in Ucraina.

Demir, niente maglia ‘No War’ in Ucraina: “Ogni giorno in Medio Oriente muoiono persone”
tutte le notizie di