Derby di Manchester sul mercato: Guardiola e Mourinho si sfidano per de Jong

Il talentuoso centrocampista dell’Ajax interessa anche al Barcellona

di Redazione ITASportPress

Il ritorno in Champions League dell’Ajax dopo quattro stagioni è stato trionfale. Aek battuto 3-0 e buone chances di qualificazione per i Lancieri, inseriti in un girone “morbido” con Shakhtar e Hoffenheim. E allora, come da tradizione quando ad Amsterdam si costruisce una buona squadra, ecco partire la caccia delle big d’Europa ai talenti prodotti dal fertile vivaio del club più blasonato d’Olanda.

L’obiettivo delle grandi a ogni latitudine risponde al nome di Frenkie de Jong, centrocampista difensivo classe ’97, ma che gioca già con la sicurezza del giocatore navigato. Secondo quanto riporta il Mirror, in prima fila per assicurarsi il talentino c’è il Manchester City, che già a gennaio si era visto rifiutare dall’Ajax una proposta da 50 milioni di sterline, ma che potrebbe capitolare molto presto. Il ds Overmars ha escluso che il ragazzo possa lasciare l’Olanda a gennaio, ma i campioni d’Inghilterra insistere, complice la coperta corta a centrocampo, dove De Bruyne sarà fuori a lungo e dove nel ruolo Guardiola può contare sul solo Fernandinho.

La concorrenza però non manca, perché su de Jong hanno drizzato le antenne anche il Manchester United di José Mourinho e addirittura il Barcellona, che con i talenti olandesi ha un feeling di lungo corso…

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy