Diego Costa bordata a Conte: “Troppo sospettoso. Al Real Madrid non durerebbe…”

Diego Costa bordata a Conte: “Troppo sospettoso. Al Real Madrid non durerebbe…”

L’attaccante spagnolo e l’ex tecnico avuto ai tempi del Chelsea

di Redazione ITASportPress

Alti e bassi ed evidentemente ancora qualche sassolino da togliersi nei suoi confronti. Diego Costa attacca Antonio Conte ricordando i due anni trascorsi insieme al Chelsea. Un rapporto sicuramente vincente, ma fatto anche di tanti momenti delicati come lo stesso attaccante ha dimostrato al suo secondo anno dove ha fatto di tutto per scappare da Londra, direzione Atletico Madrid.

SOSPETTOSO – Parlando a ESPN, Diego Costa ha parlato dell’attuale tecnico dell’Inter ammirandone il carisma ma sottolineando alcune lacune caratteriali non proprio gradite all’epoca blues: “Io e Conte abbiamo avuto problemi fuori dal campo, ma è davvero un buon allenatore”, ha detto il centravanti. “Non porto alcun rancore nei suoi confronti, ma per essere un tecnico davvero importante deve cambiare qualcosa nel lato umano del suo modo di allenare. È un tipo davvero sospettoso. Credo che in una società come il Real Madrid non durerebbe neanche una stagione”. Stoccata dritta al cuore calcistico dell’allenatore che rimarrà comunque il tecnico che, anche grazie ai suoi modi, gli ha fatto vincere una Premier League…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy