Diletta Leotta: “Colpita da Lapadula, vorrei vederlo in A col Pescara”

Diletta Leotta: “Colpita da Lapadula, vorrei vederlo in A col Pescara”

La giornalista di Sky Sport parla sia del bomber della formazione di Massimo Oddo che della Nazionale italiana, la quale il 13 giugno farà il suo esordio a Euro 2016

di Redazione ITASportPress

La stagione in Serie B sta volgendo al termine. Restano gli ultimi verdetti, ovvero la finale play-out tra Lanciano e Salernitana e, soprattutto, quella dei play-off, che vede protagoniste Trapani e Pescara, che deciderà chi farà compagnia a Cagliari e Crotone in Serie A. Chi ha trascinato gli abruzzesi fino a questo punto a suon di goal e prestazioni è senza dubbio Gianluca Lapadula. Diletta Leotta, avvenente giornalista di Sky Sport che ha seguito con particolare attenzione la cadetteria, parla da Perugia, in occasione del “Festival del Calcio”, ai microfoni di tuttomercatoweb.com del bomber della formazione di Massimo Oddo e, inoltre, della Nazionale di Antonio Conte, che il prossimo 13 giugno farà il suo esordio a Euro 2016 contro il Belgio: “Sono rimasta colpita da Lapadula. Spero di vederlo in grandi campionati, magari in Serie A proprio con il Pescara, ma bisognerà prima vedere come finisce la finale con il Trapani. Gli faccio un grosso in bocca al lupo, ha dimostrato di essere un attaccante straordinario. L’Italia? Gli stessi dubbi c’erano anche nel 2006, io faccio il tifo per gli azzurri e incrocio le dita, spero che la Nazionale di Antonio Conte possa arrivare il più in alto possibile”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy