Diouf come Weah: “In politica per cambiare il mio Senegal”

Diouf come Weah: “In politica per cambiare il mio Senegal”

“Voglio essere il soldato dei più giovani”

di Redazione ITASportPress

Dopo George Weah, nuovo presidente della Liberia, un altro ex attaccante africano è pronto a scendere in politica. Stiamo parlando del senegalese El Hadji Diouf, che a FourFourTwo ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Per molti anni ho pensato solo al calcio, ma ora mi sto prendendo cura di me stesso e della mia famiglia. Ho una nuova carriera ed è in politica. Ho preso questa decisione perché ci sono persone che stanno aspettando che io cambi le cose nel mio paese ed io sono pronto a farlo, perché voglio essere il soldato dei più giovani. Il mio futuro è già deciso, nei prossimi due anni mi darò alla politica perché mi appassiona e ho delle persone in Senegal che mi stanno facendo da guida e perché molti senegalesi sono in grado di ascoltarmi. Ho seguito anche i corsi di allenatore ad alto livello, ma ho preferito non continuare su quella strada perché ho dei piani migliori su quello che voglio fare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy