Domenech, altra frecciata agli allenatori italiani: “Tatticamente bravi? Una leggenda…”

L’ex ct della Francia punge Gasperini per i cambi sul finale e “ringrazia”

di Redazione ITASportPress
Domenech

Aveva fatto i complimenti a Rudi Garcia dopo la gara contro la Juventus che aveva regalato, nonostante la sconfitta per 2-1, il passaggio del turno in Champions League a Lione. Raymond Domenech è tornato a “pungere” i tecnici italiani dopo la vittoria del Paris Saint-Germain ai danni dell’Atalanta. Questa volta, bersaglio del suo posto su Twitter, Gian Piero Gasperini e, in generale, gli allenatori nostrani.

Domenech: “Italiani tatticamente bravi? Una leggenda”

Atalanta-psg
Atalanta-Psg (Getty Images)

“Complimenti al Psg per questa grande emozione e grazie a Gasperini per i suoi cambiamenti a fine partita”, ha scritto su Twitter Domenech. “Questa partita dimostra che la leggenda che gli allenatori italiani siano grandi tattici rimanga una leggenda. Tuchel ha avuto più successo”. Un messaggio che sa tanto di frecciata per il mister della Dea e che fa parte di una serie di attacchi ai tecnici del nostro Paese già iniziato dopo la sfida di ritorno tra Juventus e Lione, quando l’ex ct aveva elogiato il lavoro di Rudi Garcia gettando fango su Sarri e gli altri.

“Complimenti a Garcia che ha dimostrato che gli allenatori francesi sono bravi tatticamente quanto gli italiani. È sempre giusto sottolinearlo, non si sa mai, si dimentica così velocemente in questo lavoro”, aveva scritto solamente qualche giorno fa Domenech. Una vera e propria “campagna” dovuta, forse, ancora a qualche ruggine dal Mondiale 2006…

INCIDENTE PICCANTE PER LA COMPAGNA DI UN CALCIATORE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy