Dubbio Wenger: la FIFA lo cerca, ma lui sogna il ritorno in panchina

Dubbio Wenger: la FIFA lo cerca, ma lui sogna il ritorno in panchina

Il francese è stato l’allenatore dell’Arsenal per 22 anni

di Redazione ITASportPress

Non sempre scegliere è semplice. Basta chiedere ad Arsene Wenger. Il tecnico francese è stato per tanti anni uno dei migliori in circolazione nel panorama europeo. Due anni fa, la decisione di concludere il suo rapporto con l’Arsenal dopo 22 stagioni consecutive sulla panchina dei Gunners. Da allora, Wenger è rimasto in disparte, senza più allenare. La FIFA ha pensato a lui per svolgere un incarico dirigenziale, facendo leva sull’esperienza del francese. Un riconoscimento allettante e piacevole. Ma Arsene sente ancora il richiamo della panchina e del campo da calcio. Lo riporta il Mirror, convinto che l’allenatore abbia preso tempo per valutare eventuali offerte o occasioni tra le formazioni in cerca di una guida tecnica.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy