Eder: “In Cina mi allenavo più che all’Inter. Olaroiu era il Mourinho dell’Asia…”

L’ex attaccante di Sampdoria e Inter parla dell’avventura allo Jiangsu Suning

di Redazione ITASportPress
Eder

Nuova esperienza in Brasile per l’ex attaccante anche di Sampdoria e Inter Eder he ha firmato nelle scorse ore col San Paolo dopo l’esperienza in Cina con i campioni dello Jiangsu Suning. Il classe 1986 ha commentato alcuni aspetti della sua avventura “cinese” ma ha anche parlato della sua forma fisica attuale sottolineando la grande professionalità trovata nel suo ex club.

Eder: “In CIna mi allenavo più che all’Inter”

Eder
Eder (getty images)

Ai microfoni di SaoPauloFC.com, Eder ha parlato del suo ritorno in patria – avendo doppia cittadinanza – dopo l’avventura in Cina: “Penso che la differenza tra Europa e Cina sia un po’ di visibilità. In Italia c’è la possibilità di vedere tutte le partite. Ma posso dire di essermi allenato più in Cina che all’Inter. Olaroiu era considerato il Mourinho dell’Asia. Il livello degli allenamenti era alto”, ha detto l’attaccante.

L’ex Inter ha poi aggiunto: “Il campionato cinese si è concluso a novembre e dopo circa 20 giorni, a dicembre, ho ricominciato ad allenarmi. Credo di essere arrivato qui in buone condizioni. Ovviamente devo aumentare il ritmo, ma sto bene”.

UN ALTRO EX SERIE A IN BRASILE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy