Emre Can: “Cristiano Ronaldo? Se perde partitella cambia umore”

Emre Can: “Cristiano Ronaldo? Se perde partitella cambia umore”

L’ex centrocampista bianconero sull’approccio del portoghese in allenamento

di Redazione ITASportPress
Emre Can

Numero uno sempre: anche in allenamento. Cristiano Ronaldo si conferma ambizioso e assolutamente contrario anche alla minima sconfitta. A confermarlo è il racconto di Emre Can, ormai suo ex compagno, che ai microfoni della Bild si è soffermato sull’esperienza in bianconero in compagnia del portoghese e, ovviamente, anche sulla stagione di Bundesliga e la sua voglia di fare bene con la maglia del Borussia Dortmund.

Emre Can racconta CR7

Pjanic Cristiano Ronaldo Serie A
Pjanic e Cristiano Ronaldo Juventus Serie A (getty images)

“Cristiano Ronaldo è un leader e un vincente”, ha esordito col suo racconto Emre Can. “Anche nelle partite di allenamento fa il trascinatore. Se perde resta di cattivo umore se vince, invece, è felice e non perde occasione per prendere in giro i perdenti e far loro pesare la sconfitta”, ha detto il tedesco sulla sua esperienza in compagnia del fenomeno portoghese.

Al Dortmund: voglia di vincere

Emre Can Borussia Dortmund
Borussia Dortmund Emre Can (getty images)

E sul momento della Bundesliga e sulle ambizioni del Borussia Dortmund, il centrocampista tedesco ha detto: “Sono venuto qui perché voglio vincere il campionato.  L’ambiente e l’atmosfera è perfetta e ricorda molto quella di Liverpool. Non è un caso se entrambi i club e i tifosi amino la stessa persona, Jurgen Klopp (ex tecnico dei gialloneri ndr)”. Messaggio chiaro dunque quello di Emre Can che alla ripresa del campionato tedesco non è potuto essere presente a causa di un infortunio. I suoi compagni, però, non si sono risparmiati vincendo nettamente per 4-0 il derby della Ruhr contro lo Schalke 04. Al suo ritorno il tedesco vorrà continuare a vincere… Cristiano Ronaldo insegna.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy