Eto’o nei guai: citato per non aver pagato gli alimenti per il figlio

Eto’o nei guai: citato per non aver pagato gli alimenti per il figlio

L’ex attaccante di Barcellona e Inter rischia grosso

di Redazione ITASportPress
Eto'o

Ancora problemi per Samuel Eto’o e ancora una volta relativamente ad alcune accuse per non aver pagato gli alimenti per mantenere suo figlio. Come scrive AS, l’ex attaccante anche di Barcellona e Inter è stato citato a processo per i fatti che coinvolgono suo figlio Etienne.

Eto’o: 20 mila euro di alimenti non pagati

Eto'o
Eto’o (getty images)

Secondo quanto si apprende, Eto’o sarebbe stato accusato di non aver pagato gli alimenti per circa 20.000 euro nei confronti di suo figlio Etienne che, tra le altre cose, ha da poco firmato per la squadra giovanile del Real Oviedo. L’ex giocatore potrebbe presenziare in via telematica al processo in tribunale che si terrà a Palma. A citarlo in giudizio la madre del ragazzo Marian Pineda, che aveva avuto una relazione col campione del Camerun quando lui giocava a Maiorca. La donna ha accusato Eto’o di gravi mancanze verso suo figlio e soprattutto di non aver rispettato gli accordi in merito ai suoi obblighi.

Già in passato l’ex centravanti aveva affrontato vicende simili come in occasione di un’altra paternità relativa ad una ragazza di 20 anni di Madrid, Erika, per la quale il tribunale aveva già deciso che le spettassero circa 1500 euro al mese da parte del campione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy