ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL COMMENTO

Eto’o: “Non vorrei avere Mbappé nella nostra Nazionale perché…”

Eto'o (getty images)

Parla l'ex attaccante anche di Barcellona e Inter

Redazione ITASportPress

In occasione della Journées Nationales des Diasporas et de l’Afrique (JNDA), il presidente della Federcalcio Camerunese Samuel Eto'o ha parlato anche del futuro della Nazionale soffermandosi su un tema molto importante come quello dei giocatori con la doppia nazionalità.

In tal senso hanno fatto rumore le parole dell'ex attaccante anche di Barcellona e Inter su Kylian Mbappé e l'eventualità di averlo a disposizione con la maglia del Camerun. "Non vorrei avere in Nazionale Mbappè, che è nato a Bordeaux", ha detto senza giri di parole Eto'o. La spiegazione, però, fa comprendere meglio il senso delle sue parole e si ricollega appunto al tema della cittadinanza doppia. "Io preferirei avere in squadra un Mbappè che è nato nei nostri quartieri popolari in Camerun. Bisogna valorizzare i talenti dei nostri territori".

Insomma, ecco spiegate le parole decise del fresco di nomina presidente della Federcalcio Camerunese che punta sul territorio per la Nazionale dei Leoni Indomabili.

 Mbappé (getty images)
tutte le notizie di