Ferdinand consiglia: “Fossi Lewandowski farei petizione per vedere assegnato il Pallone d’Oro 2020”

L’ex centrale dopo la decisione di annullare l’ambito trofeo internazionale

di Redazione ITASportPress
Rio Ferdinand

Come noto, in questo strano 2020, il Pallone d’Oro non verrà assegnato. Una scelta che ha fatto molto discutere e che ha deluso chi sperava di potersi aggiudicare il trofeo. Tra questi, certamente, anche Robert Lewandowski che sembrava poter finalmente arrivare sul gradino più alto battendo elementi come Lionel Messi. France Football, però, ha deciso di non assegnare il premio ma c’è chi, come Rio Ferdinand, non si rassegna all’idea e prova a dare un consiglio proprio al centravanti polacco.

Ferdinand: “Petizione per assegnare Pallone d’Oro”

Lewandowski
Lewandowski (getty images)

Non fa giri di parole l’ex difensore della Nazionale inglese e del Manchester United che, mettendosi nei panni di Robert Lewandowski, uno degli assoluti candidati alla vittoria del Pallone d’Oro di quest’anno, prova a ipotizzare… una petizione per convincere France Football a tornare sui suoi passi. “Fossi Lewandowski proverei a far partire una petizione per riavere la premiazione del Pallone d’Oro“, ha detto Ferdinand ai microfoni di TEAMtalk. “A parte l’anno in cui lo ha vinto Luka Modric, Messi e Cristiano Ronaldo hanno dominato in questo premio. Ecco, Lewandowski si è portato a questo livello se non più in alto. Non posso credere che sia stato annullato il Pallone d’Oro. Lewandowski merita di vincere quel premio per quello che ha fatto in questa stagione e se porta il Bayern Monaco in Champions League e decidono ancora. non glielo daranno, non è giusto. Perché non possono dare il premio? Per via della cerimonia che non sarà come al solito? Penso sia una grave mancanza”. “Non posso davvero credere che gli abbiano tolto questa possibilità di vincerlo…“.

INCIDENTE PICCANTE PER LA COMPAGNA DI UN CALCIATORE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy