ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

ESONERATO

Feste di Natale amare per Marco Amelia: esonerato dal Prato

Amelia, getty images

L'ex portiere esonerato. Al suo posto annunciato Favarin

Redazione ITASportPress

L'ex campione del mondo con l'Italia nel 2006 Marco Amelia non passerà delle felici vacanze di Natale. Infatti, l'ex portiere e ora allenatore è appena stato esonerato dal Prato. L'annuncio è arrivato nelle scorse ore con una nota ufficiale da parte della società apparsa anche sui canali social. "La A.C. Prato comunica l’interruzione del rapporto di collaborazione con il responsabile tecnico della Prima Squadra, Marco Amelia. La Società ringrazia il Mister per la professionalità ed il lavoro fin qui svolto, rivolgendo un grande e sincero in bocca al lupo per il prosieguo della sua carriera. Nelle prossime ore verrà reso noto il nome del nuovo allenatore".

Il Prato, poco dopo l'esonero di Amelia, ha anche annunciato l'arrivo del suo sostituto affidandosi a mister Giancarlo Favarin: "La A.C. Prato comunica che Giancarlo Favarin è il nuovo allenatore della prima squadra. Alla guida della Lucchese nella stagione 2008/2009 vince il campionato di Serie D passando in C2, l’anno successivo conquista per il secondo anno consecutivo il titolo – portando il club in C1 – e la Super Coppa Lega di Serie C, vedendosi così assegnare la “panchina d’oro di serie C”. Colleziona altre promozioni dalla serie D alla Serie C e dalla C2 alla C1 con Aglianese, Andria, Castelnuovo e Venezia. La società porge il suo benvenuto a Mister Favarin augurandogli buon lavoro per la sua avventura alla guida della squadra".

Nella nota del club present anche le prime parole del neo allenatore: "Sono molto contento di questa nuova avventura, ma anche consapevole delle difficoltà che ci sono. Darò tutto me stesso per aiutare il Prato ad uscire da questa partenza un pò difficile. Abbiamo tutto il tempo per rimediare, niente promesse ma tanto lavoro. Ringrazio il Presidente Commini per questa grande opportunità. Prato è una società blasonata, che merita ben altri palcoscenici".

 Amelia (getty images)
tutte le notizie di