Fifa, arrivano i rimborsi dopo il Mondiale in Russia: circa 15 milioni all’Italia, 2,6 alla Juventus

Fifa, arrivano i rimborsi dopo il Mondiale in Russia: circa 15 milioni all’Italia, 2,6 alla Juventus

Le cifre che spettano ai club italiani che hanno avuto giocatori impegnati nella competizione

di Redazione ITASportPress

Dopo il Mondiale in Russia arrivano i rimborsi ai club che hanno, per così dire, prestato i giocatori alle Nazionali impegnate. Come ben sappiamo, l’Italia non ha preso parte al torneo più importante ma le società italiane hanno comunque ricevuto le quote corrispondenti.

La Fifa ha, infatti, reso note le cifre che spetteranno ai club che hanno dato i propri calciatori alle Nazionali per la competizione in Russia. Saranno oltre 180 i milioni erogati, per più di 400 società nel mondo.

Per quanto riguarda i colori italiani, Juventus, Inter e Napoli, ma anche Roma, Fiorentina, Bologna, Lazio, Milan, Udinese, Spal, Cagliari e persino la Salernitana hanno ricevuto indietro delle belle somme. Domina, anche in questa particolare classifica, la Vecchia Signora che vanta il campione del mondo Matuidi e il fnalista Mandzukic. Anche l’Inter può vantare il croato vice campione Perisic, mentre per Vrsaljko e Nzonzi, ora in nerazzurro e alla Roma, i soldi andranno ai club che possedevano il loro cartellino in estate, ovvero Atletico Madrid e Siviglia.

Più di 15 milioni e mezzo verranno distribuiti alla nostra federazione. Alla Juventus andranno ben 2,6 milioni mentre a Inter e poi Napoli circa un milione e mezzo. Intorno al milione si fermano Roma, Fiorentina, Bologna, Sampdoria e Milan. Qualcosa in meno per Lazio e Udinese. Come detto, partecipa a questa particolare classifica anche la Salernitana con 37mila euro per la preconvocazione del marocchino Kiyine, ora in prestito al Chievo.

fifa rimborsi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy