ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Serie A

FIGC, Gravina: “Abbassato indicatore valore liquidità. Lavoriamo per stadi al 100%”

Gravina presidente Figc Getty Images

Gravina ha relazionato il Consiglio sulle interlocuzioni intercorse con il vice presidente vicario Pellizzari e ha annunciato di aver chiesto un parere tecnico circa il regolare svolgimento delle attività della Lega Dilettanti

Redazione ITASportPress

Il presidente della FIGC, Gabriele Gravina, nella riunione odierna del Consiglio Federale durata circa due ore, ha parlato della Lega Nazionale Dilettanti senza un presidente dopo le dimissioni di Sibilia e della possibilità di rivedere gli stadi al 100%.

LND - La situazione della Lega Nazionale Dilettanti è stata tra gli argomenti all’ordine del giorno della riunione odierna del Consiglio Federale. A seguito di un’approfondita relazione delle interlocuzioni intercorse tra la FIGC e la LND dopo le dimissioni di Cosimo Sibilia dalla carica di presidente, il presidente della FIGC Gabriele Gravina ha informato il Consiglio di aver chiesto al Collegio di Garanzia dello Sport in sede consultiva, prima di assumere qualsiasi decisione, un parere circa il regolare svolgimento dell’attività della LND e, dunque, anche relativamente all’ipotesi di commissariamento come richiesto in forma scritta alla Federazione da 14 Comitati Regionali della stessa Lega Dilettanti.

“Non ho l’ambizione del commissariamento - ha sottolineato Gravina incontrando i giornalisti al termine del Consiglio - ma mi interessa procedere comunque con un atto che metta in sicurezza il sistema e non generi ulteriori tensioni e criticità nella gestione ordinaria. Mi preoccupa – ha aggiunto il presidente federale - che la Lega Nazionale Dilettanti operi su un regolamento non adeguato ai principi informatori. Vanno fatte in tempi rapidi delle modifiche per non avere delle criticità in termini di gestione ordinaria come quella che ha portato alla decadenza dell’organo del Consiglio direttivo”

PUBBLICO - Sul ritorno alla capienza massima in tutti gli stadi:"Non c'è nessuna novità, ma ci stiamo lavorando. Aspettiamo l'evoluzione di questa pandemia e che qualcuno dia l'ok alla sottosegretaria Vezzali per provare a riportare finalmente la capienza massima in tutti gli stadi".

INDICATORI LIQUIDITA' - Importante novità per i club calcistici italiani. Nel comunicato diramato a margine del Consiglio Federale odierno, la FIGC ha infatti reso noto di aver modificato il valore minimo dell'indicatore di liquidità, abbassandolo per la stagione in corso a 0,6, significativo ritocco rispetto al valore della stagione 2020-2021 (0,8). Una mossa che dà respiro alle casse dei club. Valori degli indicatori di controllo economico-finanziari di cui all’art.85 delle NOIF.

Il Consiglio ha nominato Demetrio Albertini componente del Consiglio Direttivo del Settore Giovanile e Scolastico; a seguito delle dimissioni di Marco Di Siena dalla Presidenza della Covisof, ha nominato Claudio Garzelli, già componente, al ruolo di Presidente, mentre Davide Balducci diventa neo componente della stessa commissione; sono stati nominati componenti del Comitato Scientifico della Fondazione Museo del Calcio David Bini, Francesco Bonini, Samanta Isaia, Fabrizio Perroni.

 (Getty Images)
tutte le notizie di