FIGC, il candidato Abodi: “Con Tavecchio visioni diverse, ma c’è fair play”

“Avere due candidature può essere anche un valore, perché stimola tutti a dare il massimo”

di Redazione ITASportPress

Si avvicina l’elezione alla presidenza della FIGC. I candidati alla massima carica del calcio italiano sono il presidente uscente Carlo Tavecchio e il numero della Lega Serie B Andrea Abodi. Quest’ultimo, uscendo dall’assemblea informale della cadetteria al Coni, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai giornalisti presenti: “Con Tavecchio ci siamo scambiati l’in bocca al lupo e abbiamo preso atto del fair play che sta regolando i nostri rapporti. Spero che questa correttezza permanga anche nel corso dell’assemblea elettiva in programma lunedì. Avere due candidature può essere anche un valore, perché stimola tutti a dare il massimo. Abbiamo visioni diverse, ma anche punti in comune”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy