Figc, Sibilia: “Non ci sono condizioni per commissariare”

Figc, Sibilia: “Non ci sono condizioni per commissariare”

“Nei prossimi 90 giorni dovrebbero esserci le nuove elezioni”

di Redazione ITASportPress

Cosimo Sibilia, presidente della Lega nazionale dilettanti, ha parlato ai microfoni di Radio Crc, all’indomani dalle delle dimissioni di Carlo Tavecchio da presidente della Figc; queste le sue parole: “Al momento non credo ci siano le condizioni per commissariare la federazione. Nei prossimi 90 giorni dovrebbero esserci le nuove elezioni. Il lavoro di Tavecchio? Ha fatto cose buone, di livello internazionale come l’elezione di Infantino, Ceferin, è stato protagonista col VAR, i centri federali, le rose a 25 ma non ha colto il segnale del paese. Alla presenza di testimoni dissi a Tavecchio che serviva una maggioranza ampia, per ripartire serviva larga adesione, ma poi sapete come è andata a finire con l’Assocalciatori e la Lega Pro”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy