Figo elegge il suo ‘erede’: “Dembélé ha potenziale. Ma mi piacciono anche…”

L’ex Paso Doble nomina alcuni calciatori che ricordano il suo stile di gioco

di Redazione ITASportPress
Figo

Curiosa intervista rilasciata dall’ex calciatore anche di Inter, Real Madrid e Barcellona Luis Figo a Marca Sport Weekend nella quale il portoghese, storico esterno destro ha voluto in qualche modo eleggere quelli che potrebbero essere i giocatori attuali in grado di poterlo “rappresentare”.

Figo: “Dembélé mi piace molto”

Dembelé
Dembelé (getty images)

“Se mi chiedi di un calciatore che mi ricorda il modo in cui giocavo io… beh. Ti dirò che mi piace molto Dembélé”, ha detto Figo parlando del talento francese del Barcellona. “È stato sfortunato con gli infortuni, ma ha un potenziale enorme. Poi ci sono altri come Gnabry, del Bayern Monaco. Credo sia molto bravo ed è ancora un giovanotto. Giocano sull’esterno e mi piacciono per la loro autostima quando cercano l’uno contro uno. Anche Ansu Fati ha iniziato così. Sono giocatori che mi piacciono perché amano rischiare e non hanno paura. E questo è importante per le squadre che giocano con questi calciatori. Mi piace anche Portu, della Real Sociedad”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy