Fiorentina, Pioli: “Siamo in crescita, abbiamo dominato”

L’allenatore dei viola analizza il pareggio strappato in extrmis all’Inter: “Creato tanto contro un avversario forte”

di Redazione ITASportPress

Dopo il Milan anche l’Inter non passa al “Franchi”. Simeone castiga pure i nerazzurri, questa volta in pieno recupero, ma l’analisi della partita da parte dell’allenatore della Fiorentina Stefano Pioli ai microfoni di Premium Sport all’insegna del rammarico:

“Se siamo a rimpiangere due pareggi contro Milan e Inter vuol dire che stiamo facendo bene. Siamo cresciuti tanto nell’ultimo periodo, il rimpianto è non essere andati in vantaggio e di essere invece andati sotto nell’unica distrazione difensiva, ma abbiamo avuto la forza di reagire e trovare il pareggio, meritato per come abbiamo giocato e perché abbiamo sempre avuto il controllo della partita”.

“L’Inter concede poco ed è sempre posizionata bene in difesa, ma non siamo riusciti a creare tanto. Ci serve più concretezza e questo penso sia l’ultimo tassello che dobbiamo mettere, pur avendo concesso troppe ripartenze che avrebbero potuto chiudere la partita”.

Decisivo l’ingresso in campo di Babacar, ma la coesistenza con Simeone è ancora bocciata: “Tutto è possibile, ma con il centrocampo a tre abbiamo trovato un buon equilibrio”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy