Frosinone, Nesta si presenta: “Servirà umiltà e grande determinazione. Spero di aver preso da Ancelotti…”

“Il primo obiettivo è creare entusiasmo in una piazza importante”

di Redazione ITASportPress

Dopo le prime parole da neo allenatore del Frosinone, ecco che Alessandro Nesta si presenta alla stampa. L’ex tecnico del Perugia riparte dalla squadra ciciare in Serie B. A margine della conferenza stampa di presentazione, arrivano le dichiarazioni dell’ex difensore di Lazio, Milan e Nazionale italiana:

OBIETTIVI – “Il Frosinone arriva dalla Serie A. Il primo obiettivo è creare entusiasmo in una piazza importante. Voglio che la gente venga allo stadio volentieri e che si innamori del nostro calcio. Questa società non può fare una stagione anonima. Sarà un anno dove ogni punto andrà sudato, il campionato di Serie B non è facile. Servirà umiltà e grande determinazione. Arrivo al Frosinone con grande umiltà ed entusiasmo. Sono un ragazzo tranquillo che ha come unico obiettivo fare il massimo. Io ed il mio staff abbiamo dimostrato di aver coraggio inserendo lo scorso tanti giovani. Per me non conta la data di nascita. Perché Frosinone? Mi ha voluto fortemente ed è una società importante”.

STILE E MODULO – “A chi mi ispiro? Ho avuto tanti allenatori nella mia carriera ed ho imparato da tutti. Ma in campo vanno messe sempre le proprie idee. Spero di aver preso da mister Ancelotti il modo di gestire lo spogliatoio. Il modulo? Il 4-3-1-2 è un modulo che mi piace, con cui mi trovo bene e potrei riproporlo anche quest’anno, ma è ancora troppo presto per parlarne”, ha concluso Nesta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy