ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

RETROSCENA

Galliani e il retroscena su Shevchenko: “Ci avevo pensato per il Monza”

Galliani (getty images)

Parla il dirigente del Monza

Redazione ITASportPress

Nel corso della presentazione del libro del noto esperto di mercato Gianluca Di Marzio, Adriano Galliani, ad del Monza ha parlato ai microfoni di Sky Sport 24 spaziando su vari argomenti. Tra questi anche l'arrivo di Shevchenko al Genoa con il debutto dell'Ucraino che avverrà questa sera a Marassi contro la Roma di Mourinho.

MONZA - "La scorsa stagione ci è mancato un gol solo per la Serie A. Con una vittoria in più ce l’avremmo fatta, ma ci riproviamo quest’anno", ha detto Galliani sulla stagione del club brianzolo. "Il Milan è una bella squadra e può lottare fino alla fine per lo Scudetto, così come il Monza potrà farlo fino alla fine per la promozione diretta", ha aggiunto il dirigente facendo un parallelo con la sua ex squadra.

SHEVA - Sguardo ad un ex calciatore, ora mister, al quale Galliani è rimasto molto legato: Shevchenko: "Shevchenko ha dimostrato di essere bravo portando l’Ucraina ai quarti agli Europei. Non ha ancora allenato un club, ma io ci avevo pensato anche per la panchina del Monza. Il soprannome Condor? Non so chi me l’abbia dato. La mia filosofia è prima vendi e alla fine compri. La prima sessione è stata nel 1975, anno di uscita del film 'I tre giorni del Condor'..".

tutte le notizie di