Genoa, Ballardini: “Bessa e Hiljemark ci saranno utili. La Lazio? Possiamo farcela…”

Genoa, Ballardini: “Bessa e Hiljemark ci saranno utili. La Lazio? Possiamo farcela…”

Il tecnico del Grifone ha parlato a 48 ore dalla sfida contro i biancocelesti e ha commentato il mercato rossoblù

di Redazione ITASportPress

Quella contro la Lazio non sarà mai una partita come le altre per Davide Ballardini, che sulla panchina biancoceleste si è seduto con poca fortuna nell’ormai lontano 2009.

Lunedì sera all’Olimpico però il tecnico del Genoa dovrà pensare solo al presente per fare punti dopo che la sconfitta contro l’Udinese ha riavvicinato la zona retrocessione.

E per risollevarsi la società ha messo a disposizione dell’allenatore due nuovi centrocampisti, Bessa e Hiljemark.

Mercato soddisfacente? “Sono arrivati dei giocatori che avevano piacere di venire. Poi magari si volevano altri prospetti con altre caratteristiche, ma non ci siamo riusciti. Ma sono arrivati ragazzi con entusiasmo, Hiljemark ha fisicità, Bessa è più bravo tecnicamente e sa ricoprire diversi ruoli. Sono entrambi a disposizione” ha detto Ballardini nella conferenza di vigilia.

“La Lazio ha giocatori di una forza e di una qualità pari alle più forti, non ti vengono mai a pressare, ma sanno stare in campo. Dovremo essere straordinariamente bravi, attenti e molto umili, tutte caratteristiche che fino ad oggi abbiamo avuto. Se saremo il vero Genoa potremo fare risultato. Il morale dopo le due sconfitte? Perdere a Torino ci può stare, ma secondo me potevamo fare meglio. Con l’Udinese abbiamo perso ed è un messaggio importante che vuol dire che si può migliorare”.

Una riflessione poi sul proprio passato alla Lazio e su quello di Immobile in rossoblù: “Sono stati commessi errori, io ne ho commessi, è passato tanto tempo. La Lazio ha fatto la sua strada molto bene. Immobile? Era qua nel mio secondo periodo. Si intravvedeva delle grandi qualità. Ha fatto la carriera che si merita”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy