Genoa, Barreca si presenta e ammette: “Difficile per un italiano all’estero. Sarei dovuto venire qui già a gennaio…”

Genoa, Barreca si presenta e ammette: “Difficile per un italiano all’estero. Sarei dovuto venire qui già a gennaio…”

“La mia esperienza al Monaco è stata un po’ sfortunata, però ora non devo più pensarci”

di Redazione ITASportPress

Prima uscita ufficiale da giocatore del Genoa per il nuovo arrivato Antonio Barreca. L’ex terzino di Torino e Monaco si è presentato alla stampa con la nuova divisa del Grifone. Davanti ai media presenti in conferenza, il classe ’95 ha parlato della sua esperienza all’estero e del suo arrivo in Liguria.  Ecco le sue parole:

“Già a gennaio il Genoa mi aveva cercato. Io ero contento, ma poi alla fine la situazione non andò in porto. Sarei dovuto venire qui già all’epoca. Ora sono contento di essere arrivato in una società storica. Cercherò di ripagare la fiducia in campo. Un po’ mi è spiaciuto per l’affare saltato, ora non devo più pensarci e pensare al presente. L’Italia mi mancava. All’estero per un italiano è stato difficile. Ora sono tornato in un campionato dove sono cresciuto. La mia esperienza al Monaco è stata un po’ sfortunata, però ora non devo più pensarci. Ora sono carico e motivato. Al Monaco sono partito bene però i risultati non sono arrivati, abbiamo cambiato allenatore e da quel momento non mi sono più trovato bene. A Newcastle ho fatto fatica ad adattarmi al campionato inglese. Sono state due esperienze che mi hanno fatto crescere a livello umano e mentale. Mister Andreazzoli è molto preparato, ha idee chiare in testa e spero con lui di toglierci soddisfazioni”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy