Genoa, Donatelli frena su Kouamé: “Piace al Napoli, ma il prezzo lo facciamo noi…”

Genoa, Donatelli frena su Kouamé: “Piace al Napoli, ma il prezzo lo facciamo noi…”

Il direttore sportivo dei rossoblù fa il punto sul futuro dell’attaccante ivoriano

di Redazione ITASportPress

La classifica del Genoa alla fine del girone d’andata non è delle migliori, ma le grandi della Serie A sono in fila per i gioielli rossoblù. Dal difensore argentino Cristian Romero a Christian Kouamé, senza ovviamente dimenticare il vice-capocannoniere del campionato Krzysztof Piatek, il cui addio al Grifone dovrebbe concretizzarsi a giugno.

La volontà della società è però quella di trattenere a Genova fino al termine della stagione anche gli altri due talentini.

A confermarlo è stato il direttore sportivo Mario Donatelli, intervenuto a Radio Kiss Kiss per fare il punto sulla trattativa con il Napoli per Kouamé: “Romero, Kouamé e Piatek, sono giocatori che resteranno fino a giugno – le parole dell’ex giocatore della Lucchese – Il Napoli è interessato a Kouamé, ma ci sono anche altre società e comunque in una trattativa c’è sempre da mettere d’accordo tutti. I rapporti tra presidenti sono ottimi, l’ultima parola spetterà a loro”.

Donatalli è poi stato perentorio nel rispondere a chi sostiene che la valutazione di 20 milioni data all’attaccante sia troppo elevata: “Christian è un ragazzo solare, con i piedi per terra e tanta voglia di migliorare. Quando si tratta ci sono domanda e offerta, se qualcuno vuole i nostri calciatori ne parliamo, altrimenti ce li teniamo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy