GEORGIA, Tskhadadze esonerato. Non voleva ridursi l’ingaggio

GEORGIA, Tskhadadze esonerato. Non voleva ridursi l’ingaggio

La Federazione aveva chiesto a Tskhadadze di dimezzarlo, offrendo un nuovo accordo basato sui bonus ma il tecnico voleva ridursi lo stipendio solo del 25%

di Redazione ITASportPress

Kakha Tskhadadze non è più il ct della Georgia. L’Esecutivo della Federcalcio di Tblisi, presieduta da Levan Kobiashvili, ha deciso di esonerare il tecnico – che era in carica dal marzo dello scorso anno – visto il mancato accordo sulla riduzione dell’ingaggio. La Federazione aveva chiesto a Tskhadadze di dimezzarlo, offrendo un nuovo accordo basato sui bonus ma il tecnico era disposto a ridursi lo stipendio solo del 25%.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy