Giappone, Iniesta non c’é? L’Fc Tokyo invita il sosia…

Giappone, Iniesta non c’é? L’Fc Tokyo invita il sosia…

Curiosa (ma discussa…) iniziativa della squadra della capitale in vista della partita contro il Vissel Kobe, squadra del centrocampista spagnolo, che sarà assente

di Redazione ITASportPress

Di sosia di personaggi dello sport e dello spettacolo, si sa, è pieno il mondo. A prescindere dalla reale somiglianza con il vip, capita poi che il personaggio in questione costruisca su questo la fortuna della propria vita. Così, mentre in Italia spopola il doppio di Cristiano Ronaldo, non poteva certo mancare qualcosa di simile in Oriente, e in particolare in Giappone, dove sta aumentando esponenzialmente la popolarità di Yusuke Noda, detto Iam Noda, conosciuto come il sosia di Andrés Iniesta già prima dell’approdo dello spagnolo nella J-League.

L’uomo, attore comico del trio ‘Onigashima’, è stato invitato ufficialmente dall’Fc Tokyo ad assistere alla partita che la squadra della capitale giocherà domenica contro il Vissel Kobe, appunto la formazione cui è approdato l’Illusionista dopo il Mondiale e dopo aver detto addio al Barcellona. Iniesta non potrà disputare la partita in quanto tornerà solo sabato dalla Spagna, dove si è recato per ottenere i documenti necessari per far arrivare in Giappone anche la moglie e le tre figlie, che non l’avevano seguito nelle prime settimane.

Così a Tokyo ecco l’idea di compensare l’assenza dell’originale con il surrogato. La situazione è sotto gli occhi di tutti, a partire da una somiglianza alquanto misteriosa che non ha bisogno di commenti… Va comunque detto che l’iniziativa non ha ricevuto un plauso unanime: se infatti molti l’hanno accolta con un sorriso, non è mancato chi ha sottolineato la mancanza di rispetto nei confronti tanto di Iniesta, quanto del Vissel Kobe, attualmente quinto in classifica e che ha ottenuto proprio nell’ultimo turno contro il la prima vittoria dopo l’illustre acquisto e che contro il Tokyo, secondo, giocherà una gara importante per la scalata verso le prime tre posizioni, che valgono l’accesso alle competizioni continentali.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy