Glasgow Rangers, paura per l’ex Nacho Novo: ricoverato per un attacco cardiaco

Lo spagnolo, idolo dei tifosi di Ibrox, è ora fuori pericolo

di Redazione ITASportPress

Grande paura per i tifosi dei Glasgow Rangers, preoccupati per la salute di uno dei propri idoli.

Nacho Novo, giocatore in forza ai Gers tra il 2004 e il 2010 , è stato infatti ricoverato a Berlino a causa di un attacco cardiaco subito sabato sera a margine di un torneo di vecchie glorie che si stava svolgendo nella città tedesca.

Le condizioni dell’ex centrocampista, 38 anni, sono tuttavia in miglioramento dopo che le prime ore dopo la crisi erano state molto preoccupanti: Nacho è stato trattenuto in terapia intensiva, dove è stato raggiunto dalla compagna, la modella Stephanie Heaney, che ha rassicurato i fan dell’ex giocatore.

“Nacho sta molto meglio, grazie a tutti voi per il sostegno. Abbiamo vissuto ore molto difficili, ma ha ricevuto le migliori cure possibili. Adesso ha bisogno di riposo, spero possa tornare sano e salvo a casa con me settimana prossima”.

“Penso di non avere mai pianto tanto in vita mia – continua la donna, che ha dichiarato di avere ricevuto tanti messaggi di sostegno anche da parte dei tifosi del Celtic – ma adesso Nacho è qui accanto a me, sta mangiando e ha già cominciato la fisioterapia”.

Nacho, la cui madre Isabel morì a 47 anni proprio a causa di problemi di cuore, si è ritirato dal calcio al termine della scorsa stagione ed ha di recente aperto un bar proprio a Glasgow, a Kinning Park.

Rangers-Kilmarnock, succede di tutto

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy