Gosens spaventa l’Atalanta: “Voglio giocare in Bundesliga in un top club”

L’esterno della Dea e il futuro in Germania

di Redazione ITASportPress
Gosens

Robin Gosens sogna il trasferimento in un top club tedesco e spaventa l’Atalanta. Il laterale classe ’94 della squadra nerazzurra, tra i migliori della Serie A delle ultime stagioni, ha confermato un pensiero già espresso in passato, ovvero quello di giocare in Germania in Bundesliga.

Gosens: “Sogno un top club in Bundesliga”

Gosens, Getty Images

Nel corso di una intervista rilasciata a Rheinische Post, Gosens ha dichiarato: “Ho sempre detto che mi piacerebbe fare un passo verso la Germania in un top club. Questo non vuol dire che sono all’Atalanta e a Bergamo contro la mia volontà. E non vuole dire neppure che sia un desiderio urgente o che questo sogno implichi un mio addio ora all’Atalanta. Ma se si aprisse una porta, beh, proverei a cogliere quell’occasione”.

E ancora sul mondo del pallone e ciò che lo circonda: “Amo il calcio, ma il business che c’è attorno non è il mio mondo. Ci sono molti aspetti di questo business in cui non posso identificarmi. Si tratta principalmente di umanità, di empatia. Spesso ho la sensazione che noi giocatori non siamo visti come persone, ma come oggetti con un prezzo da pagare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy