Gravina chiarisce: “La Serie A non si fermerà”

Dopo i tragici fatti di Inter-Napoli, sabato 29 dicembre l’ultima giornata del girone d’andata si disputerà regolarmente

di Redazione ITASportPress
Gravina

L’ipotesi di sospendere il campionato di Serie A dopo la morte del tifoso dell’Inter, investito in circostanze ancora da chiarire prima della partita contro il Napoli, è rimasta in piedi solo per poche ore.

Dopo aver aperto al possibile stop in mattinata, il presidente della Figc Gabriele Gravina ha chiarito che sabato 29 dicembre si giocherà regolarmente la 19/a e ultima giornata del girone di andata.

“Sabato si giocherà a calcio, le gare si svolgeranno regolarmente. Il campionato non si ferma – ha detto Gravina intercettato da Sky Sport, per poi spiegare i motivi della decisione – È una risposta tangibile a chi pensa che attraverso alcuni atteggiamenti possa contaminare negativamente il nostro mondo. Ho sentito i miei vicepresidenti e il sottosegretario Giorgetti, ci siamo confrontati per fare delle riflessioni su quanto accaduto ieri e all’unanimità abbiamo deciso che si va avanti”.

In precedenza, parlando al ‘Messaggero’, l’ex presidente della Lega Pro aveva parlato di una “riflessione da fare” per gestire il “problema di ordine pubblico. Serve una soluzione radicale”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy