Graziani attacca Sarri: “Faccia l’uomo e risponda a De Laurentiis. Ho parlato con Ancelotti…”

Graziani attacca Sarri: “Faccia l’uomo e risponda a De Laurentiis. Ho parlato con Ancelotti…”

L’ex attaccante del Torino e della Nazionale italiana: “Deve stare attento ad andarsene a testa alta perchè c’è gente che fa i debiti per andare allo stadio”

di Redazione ITASportPress
Graziani

Fino a pochi giorni fa filtrava ottimismo sulla permanenza di Maurizio Sarri al Napoli, ma nella giornata di ieri le parole di Aurelio De Laurentiis e del tecnico azzurro hanno lasciato poco spazio alle interpretazioni. Il presidente del club partenopeo ha dichiarato: “Se Sarri resta? Dovete chiederlo a lui, a me non ha mai voluto rispondere, ha sempre demandato a Pellegrini (il suo procuratore, ndr), l’ho chiesto a Pellegrini e lui mi ha risposto: ‘boh!’. Per me la data non c’è più, è tempo scaduto”. Lo stesso Sarri si sta allontanando dalla squadra campana: “Domani parlo con la mia famiglia e valuteremo insieme quello che sarà più giusto in questo momento. Capisco che il presidente aspetti una risposta a breve. L’unico dubbio è voler far finire le cose quando sono ancora belle e non rischiare diventino brutte”.

STOCCATA –  In queste ore si sta discutendo molto su questo scenario e Ciccio Graziani ha voluto dire la sua ai microfoni di Radio Kiss Kiss. L’ex attaccante del Torino e della Nazionale italiana ha utilizzato parole dure su Sarri: “Ho sensazioni negative sulla permanenza di Sarri, ma questa volta mi schiero con De Laurentiis. Come è pensabile che dopo la cena e dopo gli incontri, Sarri dica che deve parlare con la famiglia. Prenderà più di 4 milioni a stagione più bonus e lui dice che ne deve parlare con la famiglia? Se ha delle perplessità sul progetto, ne parli con il presidente e trovi una soluzione per separarsi. Il presidente deve avere giustamente una risposta ed ha ragione a pretenderla. Sinceramente non capisco il comportamento di Sarri. Ho la percezione che Sarri stia cercando il modo di andarsene da Napoli, ma deve stare attento ad andarsene a testa alta perchè c’è gente che fa i debiti per andare allo stadio. Faccia l’uomo e parli personalmente con il presidente invece di farlo parlare con Pellegrini (agente di Sarri, ndr). Non parlo con Ancelotti da 15 giorni ma so che vorrebbe tornare in Premier League”.

Napoli, i tifosi a Sarri: “Comandante resta con noi”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy