ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

ABUSIVO

Guai per Cristiano Ronaldo: deve far demolire campo da tennis nella sua villa in Portogallo

Cristiano Ronaldo (getty images)

Problemi per il portoghese che avrebbe costruito alcune parti della sua casa in Portogallo senza i permessi necessari

Redazione ITASportPress

Non solo il campo a mettere brutti pensieri nella sua testa. Per Cristiano Ronaldo sono in arrivo altri problemi extra calcio. Il portoghese ha dovuto fare i conti col terribile k.o. subito dal suo Manchester United col Liverpool e adesso si dovrà occupare anche di... demolire alcune zone della sua proprietà in Portogallo.

Ebbene sì perché come spiegano diversi media tra Spagna e Inghilterra, il cinque volte Pallone d'Oro deve far fronte ad alcuni problemi di abuso edilizio. Nelle ultime ore l'attaccante dei Red Devils ha ricevuto una notifica per rimuovere un campo da tennis e una piccola depandance dalla sua villa vicino a Geres, in Portogallo. In precedenza l'attaccante ex Juventus aveva già dovuto demolire anche il terrazzo dell'attico a Lisbona per le stesse ragioni.

Il sindaco di Geres, Manuel Tibo, ha detto commentato la vicenda sulla dimora del portoghese: "Cristiano Ronaldo ci ha presentato un progetto per l'approvazione dell'abitazione e ha finito per costruire una proprietà conforme al progetto ma ha costruito anche al di fuori dell'area consentita e, sebbene non sia significativo, è illegale".

 Cristiano Ronaldo (getty images)
tutte le notizie di