Guardiola e il dialogo con Zidane dopo la gara di Champions: “Parlato di calcio e famiglia. Era mio idolo quando giocavo”

Guardiola e il dialogo con Zidane dopo la gara di Champions: “Parlato di calcio e famiglia. Era mio idolo quando giocavo”

I due tecnici si sono fermati dopo la gara a parlare

di Redazione ITASportPress
Guardiola Zidane

Hanno fatto il giro del mondo le immagini dei minuti successivi alla sfida di Champions League tra Manchester City e Real Madrid, quando i due allenatore, Pep Guardiola e Zinedine Zidane si sono fermati a parlare come due amici sul terreno di gioco.

Un dialogo durato qualche minuto ma che ha attirato l’attenzione dei media e degli appassionati. I due, probabilmente, hanno analizzato la sfida e non solo. A rivelare il contenuto di quel dialogo è stato proprio il manager catalano che dopo la gara ha rivelato, almeno in parte, il discorso con Zizou.

Guardiola: “Discusso di calcio e di famiglia. Zidane era mio idolo”

Guardiola Zidane
Guardiola Zidane (getty images)

“Mi sono congratulato con lui per la vittoria della Liga. Ho sempre detto che vincere un campionato è la cosa più difficile perché dura un anno e per questo gli ho fatto i complimenti”, ha spiegato Guardiola. “Abbiamo parlato delle nostre famiglie e gli ho fatto i migliori auguri. Zidane era uno dei miei idoli quando ero calciatore. Ho giocato contro di lui in nazionale con la Francia e ho sofferto molto. Era uno dei più grandi e come persone è sicuramente un esempio”.

INCIDENTE PICCANTE PER LA SPORTIVA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy