ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

MAREKIARO

Hamsik: “Napoli, lo scudetto arriverà. Vicino a Milan, Juventus e Inter ma…”

Parla il centrocampista slovacco

Redazione ITASportPress

Bella intervista al Corriere dello Sport - Stadio da parte di Marek Hamsik, centrocampista del Trabzonspor fresco vincitore della Super Lig turca. Diversi temi affronati dal giocatore slovacco con particolare focus sul calcio italiano e il "suo" Napoli.

IN TURCHIA - "Quando ho firmato per il Trabzonspor, non avevo chiara la forza della squadra. I dirigenti e l’allenatore ci credevano e devo dire che avevano ragione loro. Io l’ho capito dopo cinque giornate e mi sono convinto che ne avevamo seriamente la possibilità. Qui il livello del calcio è notevole, l’organizzazione del club è di altissimo spessore e la scelta si è rivelata giusta", ha detto Hamsik sulla sua esperienza al Trabzonspor che quest'anno lo ha visto trionfare in cmapionato.

NAPOLI - Da un titolo in Turchia ad uno che sarebbe potuto esserci in Italia nel "suo" Napoli. "Napoli ci è rimasta male per la delusione scudetto in questa stagione? Ma il ciclo-De Laurentiis conferma che c’è stato un ruolo da protagonista, sempre. E se ci è andato vicinissimo nel 2018, se poteva pure capitare prima, se Spalletti è riuscito ad inseguirlo sino a cinque giornate dalla fine, vuol dire che esistono le condizioni e verranno ricreate".

PASSATO - Sul passato e sul mercato: "Se Allegri mi ha cercato nel 2011? Vero. Mi voleva anche alla Juventus? Confermo. E adesso posso rivendicare con orgoglio che la stima di un allenatore di questo spessore mi ha fatto enormemente piacere. Mazzarri mi voleva portare all'Inter? Non posso smentire ma non ho mai pensato a lasciare il Napoli. Non sarei mai andato a giocare in un’altra squadra italiana".

tutte le notizie di