ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL GESTO

Henry, addio Belgio e stipendio donato in beneficenza

Henry, getty images

L'assistente allenatore di Roberto Martinez ha scelto di salutare e di compiere un bel gesto di solidarietà

Redazione ITASportPress

Europei conclusi nei giorni scorsi per il Belgio che è stato eliminato dall'Italia ai quarti di finale. E se il CT Roberto Martinez pare essere stato confermato dalla federcalcio del Paese, lo stesso non si può dire di Thierry Henry che si era unito alla Nazionale con un ruolo di "freelance" esattamente come già accaduto nel mondiale del 2018. Il campione del mondo francese, come riporta RMC Sport citando L'Equipe è pronto a concludere il suo rapporto, ancora una volta, ma a farlo con la solita classe che lo contraddistingue.

IL GESTO - Come riportano i media transalpini, infatti, Henry dirà addio al Belgio ma donerà in beneficenza tutti i soldi guadagnati nella squadra in questo periodo, da maggio a luglio, data dell'uscita dal torneo della squadra. L'ex allenatore di Monaco e dei Montreal Impact si libera quindi dal suo incarico con un gesto davvero raro in questo mondo rinunciando alla sua parte economica e devolvendola a chi più ne ha bisogno.

 Henry, Getty Images
tutte le notizie di