ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL PARERE

Henry punge il Psg: “Mbappé può andare dove vuole. Dovevano pensarci 2 anni fa”

Henry, getty images

Il commento dell'ex campione francese sull'enfant prodige

Redazione ITASportPress

Non fa sconti l'ex attaccante della Francia Thierry Henry nel parlare del Paris Saint-Germain e della situazione rinnovo di Kylian Mbappé. L'ex stella ha criticato i parigi per aver portato il caso dell'attaccante a questi livelli con la stellina francese che può liberarsi gratis nella prossima finestra estiva di mercato estiva.

Intervenuto ai microfoni di Amazon, come riporta anche Marca, Henry ha commentato: "Ogni discorso relativo a Mbappé sarebbe dovuto essere risolto due anni fa. Penso che se due anni fa si fossero seduti con Mbappé e gli avessero detto: 'Questa sarà la tua squadra, la costruiremo intorno a te', beh, tutto sarebbe stato diverso. Ma ora il suo destino è davvero nelle sue mani, può andare ovunque vorrà".

Ricordiamo che proprio Mbappé è stato al centro di tanti rumors di mercato prima dell'inizio della stagione in corso con il Real Madrid che era arrivato ad offrire cifre importanti per lui. Offerte che, però, sono state rispedite al mittente dalla dirigenza parigina che crede ancora di poter convincere il suo gioiellino a rinnovare il contratto.

 (Getty Images)
tutte le notizie di