Heurtaux: “Napoli? C’è stato un interesse forte”

Heurtaux: “Napoli? C’è stato un interesse forte”

“Allan? Lui e Zielinski sono giocatori belli forti, Allan non è una sorpresa. Mi dispiace che non sia andato al Mondiale con il Brasile, avrebbe meritato la convocazione”

di Redazione ITASportPress

Thomas Heurtaux, difensore del verona in prestito dall’Udinese, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli nel corso della trasmissione “Radio Goal”; ecco quanto dichiarato: “Il campionato è stato appassionante, sia davanti che dietro. è stata una bella lotta tra Napoli e Juve. Il Napoli ha espresso un bel gioco, davvero. Io vicino al Napoli? Ci siamo sentiti, c’è stato un interesse forte, poi magari niente di concreto. Allan? Lui e Zielinski sono giocatori belli forti, Allan non è una sorpresa. Mi dispiace che non sia andato al Mondiale con il Brasile, avrebbe meritato la convocazione. Zielinski ha fatto fatica all’inizio ma in allenamento già era un fuoriclasse. Il lavoro l’ha ripagato, sono felice per lui. Ndombele del Lione? E’ un giocatore importante, ha fatto una bella stagione anche se il campionato italiano e quello francese sono diversi. Può fare bene al Napoli”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy