ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

EX COMPAGNI

I racconti di Rooney: “Cristiano Ronaldo fastidioso, Rio Ferdinand arrogante. Con Tevez…”

Rooney (getty images)

I ricordi al Manchester United dell'ex attaccante

Redazione ITASportPress

Curiosa intervista rilasciata da Wayne Rooney a proposito del suo passato al Manchester United e sul rapporto che ha avuto con alcuni ex compagni. Il Sunha riportato alcuni passaggi assolutamente singolari a proposito di Cristiano Ronaldo, Rio Ferdinand e Carlos Tevez.

CRISTIANO RONALDO - "Cristiano Ronaldo era assolutamente bravo ma altrettanto fastidioso. Forse ore è meno bravo, ma sempre molto fastidioso (ride ndr)", ha iniziato Rooney. Poi ancora su CR7 e una famosa espulsione rimediata nel 2006 al Mondiale con la Nazionale inglese proprio contro di lui e il suo Portogallo: "Sinceramente amava tuffarsi. Non ho avuto nessun problema con lui ma nel tunnel degli spogliatoi gli dissi: 'Non ho problemi se mi fai espellere'. Avevo passato tutto il primo tempo a chiedere l'ammonizione per le sue simulazioni. Comunque come è finita la partita eravamo amici come prima".

FERDINAND - Diverse il pensiero su Rio Ferdinand: "Cavolo, un giocatore top davvero. Ma molto arrogante. Al Manchester United si viene pagati per mettere la palla in rete quindi ho detto: ' Rio fai il tuo lavoro, dai la palla a me e Ronaldo e facci fare gol'. Rio ripeto è un grande ma a volte dimenticava di essere un difensore".

TEVEZ - Feeling speciale, invece, quello con Tevez: "Ho adorato giocare con lui, davvero. Eravamo molto uniti, andavamo in macchina insieme quando c'era da fare una trasferta di Champions o viaggiare con l'aereo. Ma diamine, in macchina non capivo cosa dicesse. Borbottava sempre. Una volta ci ho parlato per 30 minuti e non ho capito mai cosa stesse dicendo. La più grande delusione della mia vita".

 Rooney Tevez (getty images)
tutte le notizie di