I ricordi di Mbappé: “Real da bambino? Fu come andare sulla luna…”

I ricordi di Mbappé: “Real da bambino? Fu come andare sulla luna…”

L’attaccante del Psg ha scritto una lettera sulla sua avventura da giovanissimo

di Redazione ITASportPress

E’ Kylian Mbappé il sogno di mercato del Real Madrid. Il fuoriclasse del Paris Saint-Germain, da bambino, ha avuto modo di allenarsi con i blancos e proprio questo è l’argomento di una lettera che il francese ha pubblicato su The Players Tribune.

EMOZIONE – “Poco prima di compiere 14 anni, ho avuto un’incredibile sorpresa. Mio padre ricevette una chiamata da qualcuno del Real Madrid che mi invitava a venire in Spagna per una sessione di allenamento durante le vacanze. Dissero a mio padre che Zidane, che allora era direttore sportivo del club, voleva vedermi. Per me era come essere sulla luna. Non fu però semplice, stavo attirando l’attenzione dei media: quando hai 13 anni non sai come gestirlo. C’era molta pressione e la mia famiglia voleva proteggermi. Quella settimana facevo il 14esimo compleanno e non sapevo che i miei genitori stavano organizzando tutto con la mia squadra per portarmi a Madrid come regalo. Non dicemmo a nessuno dove stavamo andando, non volevo deludere le aspettative se le cose non fossero andare bene”.

ZIDANE – Mbappé si è poi soffermato su Zidane: “Mi fece salire in macchina con lui: mi sentii come in un sogno…”.

DUGARRY CONSIGLIA MBAPPE’: “GUARDA HAALAND E DIVENTERAI IL MIGLIORE AL MONDO…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy